Domenica 13 Marzo 2005,

Campionato Italiano di Trial a Cava de' Tirreni

 

E' terminata la kermesse che ha visto nella nostra città uno spettacolo unico, realizzato grazie ai 78 piloti di fama nazionale che si sono "sfidati" sul terreno di gara domenica 13 marzo 2005. Dieci le zone di Trial, di cui 2 indoor cittadine realizzate una all'interno dello Stadio Simonetta Lamberti, ed una in Piazza Abbro; le altre otto zone sono state allestite sulle pendici del Monte Adiutore e da lì è stato possibile per gli spettatori ammirare il panorama con il monte Finestra di fronte ancora innevato, ed il golfo di Salerno in lontananza. Un grazie doveroso va' alla Amministrazione di Cava dè Tirreni, nella persona del Sindaco Avv. Alfredo Messina e dell'assessore allo Sport Carmine Adinolfi, che hanno reso possibile la manifestazione, ringraziamo il Comandante della Polizia Municipale dott. Giuseppe Ferrara e tutti gli agenti che sono stati impegnati per garantire l'incolumità dei piloti durante i trasferimenti; il dott. Livio Trapanese, che ha seguito insieme a noi per Quarta Rete Tv la manifestazione, il Prof. Dott. Armando Lamberti per aver interceduto in nostro favore con la Rai di Napoli,  e poi lasciateci esternare un grazie importante  e particolare che va all'impegno dei "soliti fedelissimi" soci del nostro Motoclub, che vogliamo ringraziare in quanto in modo infaticabile hanno collaborato per la riuscita della manifestazione restando a disposizione fino a tarda notte ed in condizioni climatiche poco favorevoli, per cui doverosamente salutiamo dalle pagine del sito: Alfonso Baldi, Vincenzo Bisogno, Antonio Bisogno, Marco Bisogno, Antonio D'Anisi, Danilo Della Corte, Salvatore Di Domenico, Giovanni Gemini, Francesco Giordano, Anastasia Grimaldi, Lucio Laudato, Benedetto Linguadoca, Adriana Magni, Vincenzo Padovano, Armando Palumbo, Giuliano Pisapia, Angelo Perrotta, Pasquale Raimondo, Daniele Salerno, Renato Salerno, Vincenzo Salsano, Claudio Salsano, Enrico Sangiuolo, Lorenzo Senatore, Giulio Tagliaferri, Fabio Tei, Marco Vitale; ringraziamo inoltre il nostro fotografo ufficiale, Lucio Ferrara per i circa 1000 bellissimi scatti realizzati che potete ammirare sulle pagine del nostro sito, nonchè quelli del nostro socio Lucio Laudato. Tutti insieme si è riusciti nell'intento di avvicinare ancora una volta i Cavesi e non solo, a questo sport che si ferma in Campania o quasi e che stenta ancora a radicarsi, semplicemente portandolo sotto casa e nelle vetrine dei negozi del centro che per l'occasione sono state allestite con moto da Trial; ricordiamo a tal proposito che il vincitore del Premio Vetrina Trial 2005 è la ditta di abbigliamento Sorrentino. Il direttivo del MC Trial Cava è convinto del fatto che a Cava dè Tirreni oltre a Lenzi, Diego Bosis, Dario Re delle Gandine e tutti gli altri importanti piloti di Trial che hanno disputato la gara abbia vinto lo sport, inoltre, la nostra città è stata apprezzata grazie alla perfetta riuscita della manifestazione e noi speriamo, ci auguriamo che Cava sia prossimamente nel mirino della Federazione Motociclistica Italiana per organizzare qualcosa di più grande... Ma riassumiamo le fasi salienti della manifestazione, ripercorriamola a partire da Sabato 12 marzo con la presentazione dei team ufficiali avvenuta a Palazzo di Città alle ore 20.00 con la presenza delle autorità e degli Sbandieratori Città Regia che hanno fatto da cornice silente, a causa della pioggia. Tutti i Team hanno apprezzato l'ospitalità ricevuta, avendo noi consegnato ad ogni pilota prodotti tipici Cavesi, con la collaborazione della Pasticceria Liberti e del Laboratorio Dolcezze nonchè del pastificio Oro Giallo e del Liquorificio Maurizio Russo. Domenica alle 9.00 in perfetto orario partono i primi piloti della categoria Master, poi via via tutti gli altri fino alla Senior Expert, ed è subito spettacolo in piazza Abbro, alla zona 1, dove in centinaia hanno potuto assistere al passaggio dei 78 funamboli delle due ruote. Grande attesa poi al Simonetta Lamberti, dove dalle tribune si è potuto assistere al passaggio dei piloti in zona 10, realizzata con rocce e tronchi. In montagna, nelle zone 2-9 grande spettacolo riservato soprattutto a chi è riuscito ad inerpicarsi e trovare un posticino da dove godere del panorama oltre che della gara nel suo habitat naturale ed abituale. Che dire, tutto si è svolto senza inconvenienti, con serenità, e di questo siamo veramente soddisfatti. Alle 16,30 la grande festa, con la premiazione delle categorie e dei Team, il saluto delle Autorità e degli Sbandieratori Cavensi che ci hanno regalato un momento come sempre emozionante commentato dal dott. Livio Trapanese giornalista di Quarta Rete Tv, emittente locale, ed a seguire poi ci sono stati i ringraziamenti a tutti coloro che hanno reso possibile ancora una volta festeggiare lo sport, uno sport tra l'altro sano, costruttivo e per nulla "inquinato", come purtroppo si sente a proposito di tante discipline.

Ecco la Photogallery della gara realizzata dal Prof. Lucio Ferrara, che ringraziamo per il prezioso contributo.

Le foto realizzate dal nostro socio Lucio Laudato che ringraziamo ancora per aver messo a nostra disposizione i mezzi d'opera necessari per la movimentazione dei massi e dei tronchi

 

Ringraziamo inoltre le aziende che hanno contribuito alla riuscita dell'evento e che sono:

 

 

Last Update: martedì 31 luglio 2012
Per una visione ottimale si consiglia la risoluzione minima 1280x800 - motoclubtrialcava.it - copyright 2002 -
webmaster: Pierluigi Costanzo
tutti i marchi utilizzati sono di proprietà dei rispettivi proprietari